Giappone verso un piano di stimolo da 450 miliardi di franchi

SDA

18.11.2021 - 12:00

Il governo vuole in particolare mettere più soldi in tasca ai giovani.
Keystone

Il governo giapponese si appresta ad approvare un piano di stimolo economico del valore record di 55'000 miliardi di yen, l'equivalente di 446 miliardi di franchi, nel tentativo di attenuare l'impatto recessivo causato dalla pandemia da Covid nel paese.

SDA

18.11.2021 - 12:00

Lo indicano i media nipponici, che citano fonti dell'esecutivo, in attesa dell'annuncio previsto per domani.

Inclusi i fondi per il settore privato l'importo – che sarà soggetto all'approvazione del governo prima della presentazione – arriva a sfiorare gli 80'000 miliardi di yen.

Le principali misure volute dal premier Fumio Kishida comprendono contributi in denaro pari a 100'000 yen (880 franchi) per i giovani fino a 18 anni di età, incrementi salariali per il personale infermieristico e i dipendenti delle case di cura, nonché aiuti finanziari ai luoghi di affari maggiormente colpiti dalla crisi dei consumi durante l'emergenza sanitaria.

Per finanziare il piano di stimolo, secondo le fonti, il governo punta a far approvare un budget supplementare di 32'000 miliardi di yen nella seduta straordinaria che si terrà entro fine anno.

SDA