Grecia

Boschi in fiamme ed evacuazioni vicino ad Atene

SDA

21.9.2021 - 09:58

Un incendio boschivo è scoppiato ieri sera nella località balneare di Nea Makri. Immagine d'archivio.
Un incendio boschivo è scoppiato ieri sera nella località balneare di Nea Makri. Immagine d'archivio.
Keystone

Un incendio boschivo è scoppiato ieri sera nella località balneare di Nea Makri, 38 km a nordest di Atene, bruciando sterpaglie e pini. Lo hanno reso noto i vigili del fuoco.

SDA

21.9.2021 - 09:58

«L'incendio è divampato alle 22:35 ora locale vicino alle case e sono state ordinate evacuazioni precauzionali», hanno specificato i pompieri. Settanta vigili del fuoco e venti veicoli stavano combattendo contro le fiamme, secondo le stesse fonti.

La Grecia è stata duramente colpita da temperature torride e incendi boschivi all'inizio di agosto che hanno devastato oltre 100.000 ettari, soprattutto nel nordovest di Atene ai piedi dei moti del Parnete, nel nord dell'isola di Eubea e nel Peloponneso. Tre persone sono morte.

I crescenti incendi in tutto il mondo sono associati a vari fenomeni che gli scienziati associano al riscaldamento globale. Secondo loro, le ondate di calore ricorrenti sono un segno inequivocabile e sono destinate a moltiplicarsi, allungarsi e intensificarsi: una combinazione ideale per lo sviluppo degli incendi.

SDA