Mondiali

Iran, più di 700 rilasciati dopo la prima vittoria in Qatar

SDA

28.11.2022 - 14:43

Dopo la prima vittoria ai mondiali l'Iran ha liberato 700 prigionieri.
Dopo la prima vittoria ai mondiali l'Iran ha liberato 700 prigionieri.
Keystone

L'Iran ha liberato più di 700 prigionieri dopo la vittoria della nazionale di calcio nella Coppa del Mondo contro il Galles. Lo ha comunicato Mizan, il sito di notizie della magistratura.

SDA

28.11.2022 - 14:43

«709 detenuti sono stati liberati da diverse carceri del Paese» dopo la vittoria di venerdì. Tra questi ci sono «alcuni arrestati durante i recenti eventi», è stato spiegato, facendo indirettamente riferimento alle manifestazioni di protesta per Mahsa Amini.

Altri media iraniani hanno riportato che il noto attore Hengameh Ghaziani è stato rilasciato su cauzione. Così come il dissidente Hossein Ronaghi e il calciatore Voria Ghafouri.

L'agenzia di stampa statale IRNA ha riferito che anche l'ex conduttore della televisione di Stato Mahmoud Shahriari, 63 anni, è stato rilasciato dopo due mesi di carcere.

La magistratura di Teheran ha dichiarato che più di 2.000 persone sono state accusate dall'inizio delle proteste. Secondo l'Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Diritti Umani Volker Turk circa 14.000 persone sono state arrestate.

SDA