Israele Netanyahu: «Siamo vicini a una grande vittoria»

SDA

2.11.2022 - 07:15

Benjamin Netenyahu si rivolge ai suoi sostenitori dopo i primi exit poll: per il leader del Likud si prospetta un ritorno sulla poltrona di premier.
Benjamin Netenyahu si rivolge ai suoi sostenitori dopo i primi exit poll: per il leader del Likud si prospetta un ritorno sulla poltrona di premier.
Keystone

«Siamo vicini a una grande vittoria»: lo ha detto Benyamin Netanyahu ai suoi sostenitori riuniti a Gerusalemme.

SDA

2.11.2022 - 07:15

«Ho esperienza, ho fatto delle elezioni, dobbiamo aspettare i risultati finali ma il nostro percorso, il percorso del Likud, ha dimostrato di essere quello giusto, siamo vicini a una grande vittoria», ha affermato l'ex premier israeliano.

Intanto, dopo lo spoglio del 44,6% dei voti,Likud di Benyamin Netanyahu si conferma il primo partito con 32 seggi. Al secondo posto Yesh Atid, il partito del premier Yair Lapid con 25 seggi e al terzo posto il partito di estrema destra Sionismo religioso di Itamar Ben Gvir con 15 seggi.

Ma nell'area di centro-sinistra c'è forte apprensione perché al momento tre delle sue liste non superano la soglia di ingresso: il partito Meretz per i diritti civili e le liste arabe Balad e Raam. Se questi dati parziali trovassero conferma anche in seguito Netanyahu otterrebbe una netta maggioranza alla Knesset.

SDA