Jimmy Carter: «Sono a mio agio con l'idea della morte»

ATS

4.11.2019 - 17:08

L'ex presidente ha ancora molti fans, non solo nelle case per anziani.
Source: KEYSTONE/FR69715 AP/JOHN AMIS

«Sono completamente a mio agio con l'idea della morte». Jimmy Carter non sembra affatto spaventato dai suoi 94 anni, che ne fanno l'ex presidente più longevo della storia americana.

Ed è tornato ad apparire in pubblico dopo l'ultima caduta nella sua casa in Georgia che gli ha procurato una frattura pelvica.

Coscienza della morte con la diagnosi di un cancro

«Immagino che morirò molto rapidamente – ha detto – e ovviamente prego per questo. Non chiedo a Dio di farmi vivere, bensì di darmi la giusta attitudine verso la morte e così mi sono ritrovato ad essere assolutamente e completamente a mio agio con essa».

Carter ha detto di essersi reso conto della realtà della morte dopo che gli è stato diagnosticato un cancro al cervello nel 2015.

Le immagini del giorno

Tornare alla home page

ATS