Conflitti

La pace in Siria al tavolo di Astana

ATS

28.11.2018 - 19:57

I presidenti Vladimir Putin e Recep Tayyip Erdogan
I presidenti Vladimir Putin e Recep Tayyip Erdogan
Source: KEYSTONE/AP Pool Sputnik Kremlin/RAMIL SITDIKOV

Il processo di pace in Siria, ma soprattutto la spartizione delle regioni occidentali del paese in guerra, riprende la sua marcia al tavolo di Astana, in Kazakhstan, dove oggi è cominciato l'11esimo round di negoziati politico-militari tra Russia, Turchia e Iran.

Questo mentre la tregua a Idlib, regione nord-occidentale fuori dal controllo governativo e sotto influenza turca, è stata violata nuovamente sia dalle forze di Damasco che da quelle anti-regime, di cui fanno parte formazioni qaediste siriane e straniere.

Nel primo giro di incontri bilaterali a margine della riunione principale, che si svolgerà domani ad Astana, il presidente russo Vladimir Putin e il suo collega turco Tayyep Recep Erdogan hanno ribadito la necessità di "intensificare gli sforzi per stabilizzare la situazione a Idlib".

Tornare alla home page

ATS