Impieghi fittizi all'Europarlamento, Le Pen indagato

ATS

13.9.2019 - 21:35

L'ex presidente e fondatore del Front National, Jean-Marie Le Pen, è stato iscritto oggi nel registro degli indagati per uso indebito di fondi pubblici e «complicità» nel caso degli impieghi fittizi al Parlamento europeo.
Source: KEYSTONE/EPA/JULIEN DE ROSA

L'ex presidente nonché fondatore del Front National, Jean-Marie Le Pen, è stato iscritto venerdì nel registro degli indagati per uso indebito di fondi pubblici e «complicità» nel caso degli impieghi fittizi al Parlamento europeo.

Il patriarca dell'estrema destra francese nonché padre dell'attuale leader del Rassemblement National, Marine Le Pen, è stato interrogato per oltre quattro ore dai giudici parigini Claire Thépaut e Dominique Blanc.

Secondo i suoi legali i sospetti riguardano, in particolare, i contratti riguardanti tre dei suoi assistenti.

Le immagini del giorno

Tornare alla home page

ATS