14ma legislatura Prima seduta del Parlamento lettone, tra crisi e riforme

SDA

1.11.2022 - 15:58

Il premier lettone Egils Levits in una foto recente.
Il premier lettone Egils Levits in una foto recente.
Keystone

Il Parlamento lettone (Saeima) si è riunito oggi nella prima seduta della Quattordicesima legislatura. Ne dà notizia la Radiotelevisione lettone.

SDA

1.11.2022 - 15:58

Nel discorso tenuto durante la seduta inaugurale, il presidente lettone Egils Levits ha sottolineato che il nuovo Parlamento inizia il suo mandato dovendosi confrontare con una crisi senza precedenti e non potendosi esimere dalla realizzazione di un corposo piano di riforme con particolare riguardo ai settori dell'istruzione, dell'economia e della Difesa.

Indicando i principali obiettivi delle riforme, Levits ha evidenziato che la riforma del sistema educativo dovrà mirare a porre le basi per aumentare la preparazione e la competitività dei giovani lettoni.

Le riforme economiche, ha continuato il presidente, dovranno mirare principalmente a diminuire la dipendenza energetica del Paese attraverso il potenziamento della green economy e la diversificazione delle fonti di energia.

Accennando alla riforma del settore della Difesa, Levits ha quindi invitato a non dimenticare che la sicurezza del Paese dipende tanto dall'implementazione della sicurezza esterna nelle strutture dell'Alleanza Atlantica che dal rafforzamento di quella interna.

SDA