Ucraina

Macron: servono nuove sanzioni, crimini di guerra a Bucha

SDA

4.4.2022 - 10:12

Il presidente francese Emmanuel Macron vuole nuove sanzioni contro la Russia.
Keystone

Emmanuel Macron ha detto di essere «favorevole» a che l'Unione europea decida nuove sanzioni contro la Russia, dopo che centinaia di corpi civili sono stati trovati nella regione di Kiev.

SDA

4.4.2022 - 10:12

«Ci sono indicazioni molto chiare di crimini di guerra» a Bucha, ed è «più o meno stabilito che è stato l'esercito russo» che era presente lì, ha aggiunto il presidente francese alla radio France Inter.

Quello che è successo richiede «misure molto chiare», ha detto il presidente francese. «Quindi ci coordineremo con i nostri partner europei, in particolare con la Germania» nei «prossimi giorni», ha aggiunto, riferendosi a singole sanzioni e misure su «carbone e petrolio».

Con «ciò che sta accadendo», in particolare «a Mariupol, ha sottolineato il presidente francese, «dobbiamo inviare un segnale che è la nostra dignità collettiva e i nostri valori che stiamo difendendo».

SDA