Bruxelles-Mosca

Merkel: vertice esclude possibilità summit Ue-Russia

SDA

25.6.2021 - 08:09

Tra i 27 non c'è stata intesa per un vertice con il presidente russo Valdimir Putin (in un'immagine d'archivio del 23 giugno).
Keystone

Il Consiglio europeo ha escluso la possibilità di un vertice con il presidente russo Vladimir Putin.

SDA

25.6.2021 - 08:09

Lo ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel al termine della prima giornata di lavori del summit europeo, secondo quanto riferisce l'agenzia di stampa France-Presse (Afp).

I leader dei 27 hanno scartato la possibilità di organizzare un vertice bilaterale con la Russa poiché ancora non ci sono le necessarie condizioni e quindi non è stato possibile trovare un'intesa su questo punto.

Le conclusioni del vertice europeo sulla Russia sono state diluite rispetto alla bozza circolata in mattinata sul punto che riguarda possibili vertici Ue-Russia. La versione finale riporta: «Il Consiglio europeo esplorerà formati e condizionalità di dialogo» con Mosca.

Discussione su Russia «dura»

La discussione sulla Russia «è stata dura», ha detto il presidente lituano Gitanas Nauseda, lasciando il vertice. «Il Consiglio europeo esplorerà le possibilità e le condizioni per instaurare un dialogo, ma tenendo presenti tutti gli interessi dell'Unione europea», ha detto Nauseda, che rispetto all'idea di incontrare Putin, ha commentato: «È troppo presto perché finora non vediamo cambiamenti di atteggiamento».

Anche se le conclusioni del vertice sulla Russia si sono fatte più vaghe rispetto all'eventualità di un incontro Ue-Russia, «la strada resta aperta», e vi si ritrova anche la possibilità di ulteriori sanzioni, ha invece affermato da parte sua il premier belga, Alexander De Croo, al termine della prima giornata di lavori del summit.

SDA