Guerra in Ucraina

Michel: «Da Mosca una minaccia alla sicurezza globale»

SDA

13.5.2022 - 10:54

Charles Michel: "La sicurezza globale è minacciata dalla Russia".
Keystone

Secondo il presidente del consiglio europeo Charles Michel: «La Russia, Stato nucleare e membro permanente del consiglio di sicurezza dell'ONU, sta attaccando la nazione sovrana dell'Ucraina, facendo riferimenti vergognosi e inaccettabili all'uso di armi nucleari».

SDA

13.5.2022 - 10:54

«Questo non sta solo scuotendo la sicurezza dell'Europa, ma sta pericolosamente alzando la posta in gioco per il mondo intero», ha aggiunto Charles Michel in un video di un suo discorso postato su Twitter durante la sua visita a Hiroshima.

Michel ha visitato stamattina Hiroshima nell'ambito del viaggio in Giappone durante il Summit annuale tra UE e Giappone. Nella città a ovest dell'arcipelago, rasa al suolo nel primo attacco nucleare della storia voluto dagli americani nell'agosto del 1945, Michel ha visitato il memoriale della pace e ha discusso dello stato attuale della sicurezza globale.

Dopo il tour del museo della Pace, in un discorso di 35 minuti Michel ha definito l'invasione dell'Ucraina da parte della Russia «vergognosa e inaccettabile», e ha ribadito come Hiroshima rappresenti: «un chiaro segnale, e un promemoria dell'urgenza di liberarsi dell'arsenale nucleare nel mondo».

Il rappresentante europeo ha poi visto il sindaco di Hiroshima, Kazumi Matsui, e parlato con alcuni dei sopravvissuti alla bomba atomica. La delegazione europea, composta anche dalla Presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, ieri ha incontrato il premier nipponico Fumio Kishida a Tokyo.

SDA