Russia Prigozhin: «Abbiamo interferito nelle elezioni statunitensi»

SDA

7.11.2022 - 14:17

L'imprenditore russo Yevgeny Prigozhin (nella foto d'archivio) ha stretti legami con Vladimir Putin.
L'imprenditore russo Yevgeny Prigozhin (nella foto d'archivio) ha stretti legami con Vladimir Putin.
Keystone

L'uomo d'affari russo vicino al Cremlino, Yevgeny Prigozhin, detto «Il cuoco di Putin», ha ammesso lunedì di essersi «intromesso» nelle elezioni americane, alla vigilia del voto di metà mandato negli Stati Uniti, dove Mosca è da anni accusata di interferenze.

SDA

7.11.2022 - 14:17

«Abbiamo interferito, stiamo interferendo e continueremo a farlo. In modo accurato, preciso, chirurgico, in un modo che è unico per noi», ha dichiarato Prigozhin in un post sui social media della sua azienda Concord.

Prigozhin è sottoposto a sanzioni statunitensi per il suo presunto ruolo nell'ingerenza nelle elezioni presidenziali del 2016. L'imprenditore che controlla diverse societa, a fine settembre 2022 ha anche ammesso pubblicamente il suo coinvolgimento nella fondazione dell'organizzazione paramilitare privata nota come gruppo Wagner.

SDA