Rep. ceca: proiezioni, Babis verso trionfo con oltre il 31%

ATS

2.11.2017 - 12:09

PRAGA

Il movimento Ano 2011 di Andrej Babis viaggia verso la vittoria dopo avere ottenuto il 31,5% dei voti alle politiche nella Repubblica ceca, quando sono state scrutinate il 50% delle schede.

Il movimento di Babis avrebbe in questo modo 81 deputati nel Parlamento su un totale di 200 seggi.

Al secondo posto, con l'11,3% delle preferenze e 26 deputati, si piazzano invece gli estremisti euroscettici del Partito della Libertà e della democrazia diretta (Spd). Terzi i civici democratici (Ods) di centrodestra con il 10,9% (24 parlamentari), seguiti dai Pirati con il 9,8% (23 deputati). Al quinto posto i comunisti non riformati Kscm con il 8,9% con 17 parlamentari.

Si delinea la sconfitta dei socialdemocratici (Cssd) che con il 7,9% arrivano a soli 16 deputati, così come i popolari (Kdu-Csl) dati al 5,9% e 11 parlamentari.

Il ministro dell'interno Milan Chovanec, numero due del Cssd, ha annunciato che il suo partito probabilmente finirà all'opposizione.

Tornare alla home page

ATS