Russia

Russia: ordine di arresto per il fratello di Navalny

SDA

26.1.2022 - 11:00

Oleg Navalny (a sinistra) era stato condannato a dodici mesi di reclusione per avere organizzato una manifestazione contro l'arresto del fratello Alexei (a destra) un anno fa, in violazione delle norme anti-Covid-19. (Immagine d'archivio del 2018)
Keystone

Il ministero dell'interno russo ha dato ordine di arrestare Oleg Navalny, fratello dell'oppositore Alexei Navalny, su richiesta del Servizio penitenziario federale. Lo riferiscono diversi media russi.

SDA

26.1.2022 - 11:00

Oleg Navalny era stato condannato a dodici mesi di reclusione per avere organizzato una manifestazione contro l'arresto del fratello un anno fa, in violazione delle norme anti-Covid-19.

La sentenza era stata sospesa, ma ora il Servizio penitenziario ha chiesto di renderla esecutiva affermando che Oleg ha violato le regole della sorveglianza.

Non si sa dove si trovi Oleg in questo momento, se in Russia o all'estero.

L'avvocato difensore ha detto che Oleg Navalny è stato inserito nella lista dei ricercati del ministero dell'interno perché non è stato trovato a casa durante un controllo.

«È stata fatta un'ispezione nel suo luogo di residenza e, a quanto pare, non l'hanno trovato lì», ha detto il legale, Nikos Paraskevov, all'agenzia di stampa non governativa russa Interfax.

Alla domanda dell'agenzia se Oleg Navalny avesse lasciato la Russia, l'avvocato ha risposto che non ne è a conoscenza.

SDA