Russia

Si rifiuta di combattere in Ucraina, oltre un anno di reclusione

SDA

27.12.2022 - 18:52

Un uomo russo è stato condannato a un anno e otto mesi di reclusione dopo essere stato accusato di non aver eseguito un ordine e di essersi rifiutato di combattere in Ucraina. (Foto simbolica)
Un uomo russo è stato condannato a un anno e otto mesi di reclusione dopo essere stato accusato di non aver eseguito un ordine e di essersi rifiutato di combattere in Ucraina. (Foto simbolica)
Keystone

Il tribunale militare di Petropavlovsk-Kamchatsky, nell'estremo oriente russo, ha condannato a un anno e otto mesi di reclusione un uomo accusato di non aver eseguito un ordine e di essersi rifiutato di combattere in Ucraina.

SDA

27.12.2022 - 18:52

Lo riportano diversi media, tra cui il quotidiano online Meduza e l'edizione in lingua russa della Bbc. L'imputato ha presentato ricorso in appello contro la condanna di primo grado.

Secondo il giornale indipendente Novaya Gazeta Europa, il tribunale sostiene che il 6 ottobre l'uomo avrebbe «violato la carta di servizio interno dell'esercito russo e la carta disciplinare dell'esercito russo» perché «consapevole che in Russia era stata annunciata la mobilitazione e rigettando l'idea di prendere parte alle ostilità» si sarebbe rifiutato di essere mandato in Ucraina.

SDA