Enclave contesa Almeno 20 morti nell'esplosione in un deposito nel Nagorno-Karabakh

SDA

26.9.2023 - 09:17

Migliaia di persone stanno lasciando il Nagorno-Karabakh.
Migliaia di persone stanno lasciando il Nagorno-Karabakh.
Keystone

È di 20 morti il bilancio dell'esplosione avvenuta ieri sera all'interno di un deposito di carburante nel Nagorno-Karabakh, l'enclave contesa tra Armenia e Azerbaigian: lo hanno reso noto questa mattina funzionari locali.

26.9.2023 - 09:17

Il governo separatista ha dichiarato in un comunicato che «13 corpi non identificati» sono stati trovati sul posto e altre sette persone sono morte in ospedale. Ieri i separatisti armeni avevano parlato di oltre 200 feriti.

Intanto l'Armenia ha dichiarato oggi che un totale di 13.350 rifugiati sono arrivati finora dal Nagorno-Karabakh, enclave a maggioranza etnica armena che è stata sconfitta in un'offensiva lampo dall'Azerbaigian la scorsa settimana.

«Fino alle 8:00 del 26 settembre, 13.350 persone sfollate con la forza sono entrate in Armenia dal Nagorno-Karabakh», ha dichiarato il governo armeno in un comunicato.

SDA