Conflitti

Siria, iniziata terza missione russo-turca

ATS

8.11.2019 - 10:38

I curdi hanno reagito con proteste.
I curdi hanno reagito con proteste.
Source: KEYSTONE/AP/BADERKHAN AHMAD

La polizia militare russa e le guardie di frontiera turche hanno iniziato oggi una terza missione congiunta di pattugliamento nel nord-est della Siria «in un nuovo distretto di confine diverse decine di chilometri a nord-est di Qamishli».

Lo riferisce il ministero della fifesa russo ripreso dall'agenzia Interfax. Il nuovo percorso di pattugliamento – spiegano da Mosca – va dalla dogana di Deiru Naga verso est lungo il confine turco-siriano.

I media curdi hanno mostrato immagini di nuove proteste della popolazione locale, che hanno lanciato pietre contro i tank di Ankara, come già avvenuto con i precedenti pattugliamenti.

Tornare alla home page

ATS