Strage in Norvegia: l'autore è un danese di 37 anni, convertitosi all'Islam

ATS / sam

14.10.2021 - 10:04

È un danese di 37 anni, convertitosi all'Islam, il presunto autore della strage avvenuta ieri sera a Kongsberg, nel sud-est della Norvegia. Lo ha riferito la polizia, senza tuttavia rivelarne l'identità, scrive la Cnn.

ATS / sam

14.10.2021 - 10:04

Stando a quanto indicato dagli inquirenti norvegesi, come detto, il sospettato si era convertito all'Islam: la polizia era stata in contatto con l'uomo per timori di radicalizzazione.

Armato di arco e frecce, il giovane ha preso di mira i passanti in diverse zone della cittadina uccidendo cinque persone e ferendone due. La polizia, intervenuta in forze, ha arrestato l'aggressore dopo un breve scontro, ribadendo a più riprese che ha agito da solo.

I Servizi di sicurezza: «Sembra terrorismo»

Le autorità e i Servizi di sicurezza non hanno escluso l'ipotesi dell'attentato terroristico.

«Dal corso degli eventi, è naturale considerare se si tratti di un atto di terrorismo», ha detto il capo della polizia di Drammen, Oyvind Aas. Dello stesso avviso anche i Servizi di sicurezza: «Gli eventi di Kongsberg sembrano essere un atto terroristico, ma le indagini determineranno con maggiore chiarezza quali sono state le motivazioni», si legge in un comunicato.

ATS / sam