Sudan: gas lacrimogeni contro i manifestanti pro democrazia

SDA

30.12.2021 - 15:01

La polizia sta usando gas lacrimogeni per sedare le proteste
Keystone

Le forze di sicurezza sudanesi hanno lanciato gas lacrimogeni nel tentativo di disperdere migliaia di manifestanti che hanno sfidato i divieti contro le proteste per protestare contro il golpe militare dello scorso 25 ottobre.

SDA

30.12.2021 - 15:01

Lo hanno riferito i reporter dell'agenzia Afp presenti sul posto. I manifestanti sono arrivati a poche centinaia di metri dal palazzo presidenziale nella capitale Khartoum, sede centrale del generale Abdel Fattah al-Burhan, prima che i soldati, la polizia e le unità paramilitari lanciassero molteplici gas lacrimogeni contro la folla.

Testimoni hanno riportato analoghe proteste anti-golpe a Madani, ubicata a sud della capitale, e nelle città di Kassala e Port Sudan, situate nella parte orientale del Paese. Gli attivisti chiedono il ripristino del governo a guida civile e marciano per le strade nonostante la repressione nel sangue delle proteste in cui sono morte almeno 48 persone, secondo il Comitato indipendente dei medici.

SDA