Guerra Ucraina: «Grave interruzione di internet dopo i raid russi»

SDA

15.11.2022 - 18:29

In varie regioni ucraine la corrente elettrica è venuta a mancare dopo gli attacchi missilistici russi
In varie regioni ucraine la corrente elettrica è venuta a mancare dopo gli attacchi missilistici russi
Keystone

L'Ucraina sta attualmente vivendo «una grave interruzione di Internet» con la «connettività nazionale al 67%». Lo afferma su Twitter l'organizzazione di monitoraggio internet Netblocks.

SDA

15.11.2022 - 18:29

La maggior parte delle regioni del Paese è stata colpita da un'interruzione di corrente a causa degli intensi attacchi missilistici russi contro infrastrutture critiche, ha precisato il gruppo.

«Attualmente, il 90% della regione di Ternopil rimane senza elettricità a causa del massiccio bombardamento dell'Ucraina da parte degli invasori russi oggi», ha annunciato il capo dell'amministrazione militare regionale di Ternopil Volodymyr Trush, citato dall'Ukrainska Pravda. «Al momento, il 90% della regione di Ternopil è senza elettricità», ha sottolineato.

Il sindaco di Kiev Vitaliy Klitschko ha invece annunciato che la metropolitana della capitale sta tornando al normale funzionamento dopo un attacco missilistico e un lungo allarme aereo.

A seguito del massiccio attacco missilistico odierno della Russia, «10 edifici sono stati danneggiati in uno dei distretti della regione di Kiev», ha intanto reso noto il capo della polizia della regione Andriy Nebytov, riporta Ukrinform.

«In uno dei distretti della regione di Kiev, 10 case sono state danneggiate a seguito dell'attacco degli invasori», ha scritto Nebytov, precisando che al momento non si registrano vittime tra la popolazione civile.

SDA