Conflitti

Ucraina:  450.000 persone entrate finora in Polonia

SDA

2.3.2022 - 08:20

Donne e bambini ucraini salgano su un bus in direzione di Varsavia
Keystone

Più di 450 mila persone sono finora entrate in Polonia dall'Ucraina da quando è iniziata l'invasione russa. Lo ha detto il vice ministro dell'interno polacco, Pawel Szefernaker, alla radio privata Radio Zet, secondo quanto riporta il Guardian.

SDA

2.3.2022 - 08:20

Il numero delle persone in ingresso in Polonia, ha aggiunto, è calato leggermente ieri a 98 mila dal numero record di oltre 100 mila registrato lunedì.

Intanto, la compagnia aerea ungherese Wizz Air ha dato il proprio sostegno ai rifugiati ucraini offrendo loro 100 mila posti gratis su tutti i voli in Europa in partenza dai Paesi confinanti con l'Ucraina (Polonia, Slovacchia, Ungheria, Romania).

L'intento, si legge in una nota, è di aiutare i rifugiati a raggiungere la loro destinazione finale ovunque essa sia. Wizz Air ha anche aggiunto aerei più grandi e voli extra.

I 100 mila posti gratis e le tariffe speciali saranno disponibili per il mese di marzo. «I nostri cuori sono con il popolo ucraino durante questa crisi», ha affermato il Ceo, Jozsef Varadi. «Siamo impegnati ad aiutare quanti più profughi ucraini possibile per portarli in un posto sicuro, per questo offriamo loro 100 mila posti gratuiti dai Paesi confinanti e tariffe speciali su tutti gli altri voli».

SDA