Guerra Ucraina, sale a 437 il bilancio dei bambini uccisi

SDA

19.11.2022 - 15:00

La guerra non risparmia i bambini.
La guerra non risparmia i bambini.
Keystone

È salito a 437 il numero dei bambini rimasti uccisi dall'inizio della guerra in Ucraina: lo rende noto la procura generale di Kiev, aggiungendo che i minorenni feriti sono 837. Lo riferisce Ukrinforn, l'agenzia di stampa nazionale.

SDA

19.11.2022 - 15:00

Ieri nel villaggio di Komysh-Zorya, nella regione di Zaporizhzhia, soldati russi hanno sparato a distanza ravvicinata a una famiglia con due figli di 5 e 14 anni. Due giorni fa un bambino di 4 mesi è morto per le ferite riportate durante un bombardamento nel villaggio di Tsyrkuny, nella regione di Charkiv. Sempre giovedì, un altro bambino è rimasto ucciso nella sua casa colpita da un missile russo a Vilniansk, nella regione di Zaporizhzhia.

Intanto il nuovo primo ministro britannico Rishi Sunak è arrivato a Kiev per la sua prima visita da quando ha assunto l'incarico: lo ha annunciato oggi il presidente ucraino Volodymyr Zelensky su Telegram. «Sin dai primi giorni di guerra, l'Ucraina e il Regno Unito sono stati gli alleati più forti», ha scritto Zelensky postando un video in cui riceve Sunak sotto la neve.

SDA