Stati Uniti

Orrore nel Bronx, due bambini uccisi a coltellate in casa

SDA

27.11.2022 - 21:47

Immagine d'illustrazione
Immagine d'illustrazione
©Ti-Press / Francesca Agosta / Ti-Press

Un bambino di 3 anni e un altro di 11 mesi sono stati brutalmente uccisi a coltellate nell'appartamento in cui vivevano nel Bronx, a New York. Lo riporta Abc news.

SDA

27.11.2022 - 21:47

I piccoli sono stati trasportati in ospedale, ma sono morti poco dopo. Solo un'ora prima la madre di 24 anni era stata presa in custodia dalla polizia allertata dai vicini che l'avevano sentita urlare.

Secondo quanto riferito dal vice capo della polizia del Bronx, Louis De Ceglie, quando gli agenti sono arrivati a casa la giovane madre stava cercando di dare fuoco ad alcuni oggetti in cucina ma non aveva armi e non si stava comportando in modo violento.

Un'ora dopo averla portata in ospedale per accertamenti, la polizia ha ricevuto un'altra chiamata, è tornata nell'appartamento e ha trovato i bambini gravemente feriti. Inutili i tentativi di rianimarli sia in casa che in ospedale.

De Ceglie ha spiegato che secondo un familiare i piccoli erano rimasti da soli con il padre che non è stato arrestato. Un'altra persona, considerata «di interesse», è stata invece fermata dalla polizia.

SDA