Wuhan, allentata la quarantena in alcune aree

ATS

19.3.2020 - 14:18

A Wuhan si sta allentando la quarantena.
Source: KEYSTONE/EPA/YFC

Con i contagi azzerati, Wuhan, la città focolaio del nuovo coronavirus, allenta la quarantena nelle aree a «infezione zero» permettendo «attività personali» nei compound abitativi.

Sono le decisioni prese dalla locale task force sulla prevenzione e il controllo riportate oggi dalla tv statale Cctv. Nel resto dell'Hubei, provincia di cui Wuhan è capoluogo e che non ha riportato contagi negli ultimi 14 giorni, sarà permesso, a certe condizioni, l'ingresso dall'esterno, secondo un post del governo provinciale.

Le riunioni di gruppo sono ancora vietate, ha riportato il China Daily, ma i residenti desiderosi di uscire dopo la quarantena disposta dal 23 gennaio potranno farlo in base alla divisione per fasce orarie e per specifici edifici, secondo le direttive emesse ad applicazione immediata.

Le aree rurali di Wuhan classificate come libere dal virus sono autorizzate a riprendere le attività, inclusa la produzione agricola: il trasporto dei relativi beni avverrà senza intoppi.

Nelle comunità delle aree a «infezione zero» da oltre una settimana, i residenti avranno più libertà per le «attività personali». Minimarket, farmacie e piccoli mercati di alimentari in queste comunità ripartiranno dopo la verifica di requisiti sanitari, misure di disinfezione e controlli medici sui gestori. Vietati meeting in pubblico e le visite familiari.

Alle 16 locali di martedì, i compound residenziali a «infezione zero» erano 5.607, pari al 78,9% del numero complessivo. Fino a ieri mattina, invece, la stessa qualifica valeva per 1.844 villaggi, quasi il 95% del totale.

Le immagini del giorno

Tornare alla home page

ATS