Covid

Meno di 50 nuovi casi di Covid tra Ticino e Grigioni

Swisstxt

2.6.2021 - 11:02

Sia in Ticino che nei Grigioni la situazione pandemica dovuta al Covid-19 risulta stabile sia per numero di nuovi casi che per numero di pazienti ospedalizzati. Non è segnalato nessun morto nelle ultime 24 ore.

L'Ufficio federale di sanità ha approvato l'attuazione fino al 31 marzo del 2022 di un programma nazionale di sorveglianza genomica del SARS-CoV-2, destinato a migliorare la lotta contro l'epidemia di Covid-19.
Immagine illustativa.
KEYSTONE/GAETAN BALLY

Swisstxt

2.6.2021 - 11:02

Sono 20 le nuove infezioni da Covid segnalate mercoledì in Ticino, con il totale che sale a 33'088 casi confermati dall’inizio della pandemia. Il bilancio dei decessi resta fermo da giovedì scorso a 995 morti. Stabile anche la situazione negli ospedali, senza dimissioni o nuovi ricoveri, dove restano 10 pazienti, nessuno dei quali è ricoverato in cure intense.

Sul fronte delle vaccinazioni, secondo gli ultimi dati aggiornati a domenica scorsa, sono 225'082 le dosi somministrate nel cantone, con 86'869 persone completamente vaccinate.

Aumentano i casi attivi nei Grigioni

Sono 20 le infezioni da Covid segnalate mercoledì nei Grigioni, dove non si è registrato nessun nuovo decesso legato al Covid-19, con il bilancio fermo a 191 morti da venerdì scorso.

Migliora leggermente la situazione negli ospedali del cantone, dove sono ricoverate 5 persone, una in meno rispetto a ieri. Sono due in cure intense, una in meno, di cui una sottoposta a respirazione artificiale, mentre martedì erano tre.

Leggero aumento del numero di malati nel cantone, con 106 casi attivi, 18 in più rispetto a quelli segnalati martedì. Sono invece tre in più le persone messe in quarantena, per un totale di 178.

Swisstxt