Accertamenti esterni per le case anziani Leventinesi

SwissTXT / pab

7.12.2021

Analisi promossa dal Consiglio ticinese degli anziani e dalla fondazione Sasso Corbaro
Immagine d'illustrazione
Ti-Press

Sul clima di lavoro creatosi nelle tre case dell'Istituto leventinese per anziani verrà eseguito un audit esterno. Lo ha deciso lunedì sera la Delegazione consortile.

SwissTXT / pab

7.12.2021

Gli accertamenti verranno condotti dal Laboratorio di psicopatologia del lavoro dell'Organizzazione sociopsichiatrica cantonale, che nei prossimi mesi sentirà tutti i 250 collaboratori.

Tra i dipendenti era serpeggiato del malessere, legato soprattutto ai turni e a un'organizzazione del lavoro giudicata troppo rigida. L'audit avrà appunto l'obiettivo di definire esattamente gli eventuali problemi, per poi trovare soluzioni adeguate.

Soddisfatti i sindacati: «Siamo sicuramente contenti perché è un laboratorio che conosciamo e potrà fare un buon lavoro, che sarà lungo. All'interno della casa per anziani ci sarà un gruppo di accompagnamento composto da due membri della delegazione e due membri del personale che vigilerà sul buon andamento del clima di lavoro», spiega ai microfoni della RSI Stefano Testa del sindacato VPOD.