Ticino Immondizia, per ACR risultati soddisfacenti nel 2023

Swisstxt

17.6.2024 - 18:07

L'Azienda cantonale ticinese dei rifiuti (ACR) esprime soddisfazione per i risultati conseguiti nel 2023.

L' esterno del centro di smaltimento dei rifiuti, il termovalorizzatore ACR. 
L' esterno del centro di smaltimento dei rifiuti, il termovalorizzatore ACR. 
© Ti-Press / archivio

17.6.2024 - 18:07

I conti consuntivi, come indica un comunicato diffuso nel pomeriggio di oggi, lunedì, sono stati chiusi con un avanzo d’esercizio di 1'128'938 franchi, a fronte di costi per un importo di 57'743'606 e ricavi per 58'872'545.

Ad ACR sono state complessivamente consegnate 188'859 tonnellate di rifiuti.

Nell’impianto cantonale di termovalorizzazione dei rifiuti ne sono state smaltite 182'244: di queste, 19'859 di fanghi provenienti dagli impianti di depurazione delle acque e 2'588 di rifiuti speciali.

Swisstxt