Carceri, Ticino problematico

SwissTXT

5.2.2018 - 12:44

Foto simbolica
SwissTXT

Mediamente in Svizzera il tasso di occupazione carcerario è leggermente calato anche l'anno scorso, per attestarsi al 92,5%; la situazione è però ben diversa nella parte latina del Paese.

Dai dati dell'Ufficio federale di statistica (UST) sulla privazione della libertà e sull'esecuzione delle sanzioni contro minori emerge che l'occupazione degli istituti di pena dal 2013 al 2017 è calata dell'8%. Ma in alcune prigioni i detenuti sono troppi. La quota più alta, del 107%, è stata rilevata in Ticino e Romandia. La situazione è invece migliore nella parte germanofona: nel nord-ovest e nel centro il tasso è dell'88% e in Svizzera orientale dell'80%.

Tornare alla home page

SwissTXT