Molti bambini positivi al Covid, chiusa una scuola in Bregaglia

Swisstxt

30.8.2021 - 16:11

La sede scolastica di Maloja resta chiusa da oggi, 30 agosto, al 6 settembre compreso. A Roveredo una classe è rimasta a casa. Forse i suoi alunni in aula già da mercoledì.

IMMAGINE D'ILLUSTRAZIONE
IMMAGINE D'ILLUSTRAZIONE
© Ti-Press / Archivio

Swisstxt

30.8.2021 - 16:11

La chiusura della sede di Maloja è stata annunciata dalle autorità del Comune di Bregaglia, dove le scuole sono iniziate il 16 agosto, dopo che nei test individuali svolti venerdì scorso sono risultati positivi al Covid 20 scolari e tre docenti.

Nelle altre due sedi, quella di Vicosoprano (elementari e dell'infanzia) e quella di Stampa (scuola secondaria e di avviamento pratico) questo lunedì erano in programma i test salivari. Martedì entrambe rimangono chiuse in attesa dei risultati.

Riapriranno tutte e due mercoledì 1° settembre 2021, data in cui, se necessario ed in collaborazione con i responsabili cantonali, si provvederà ad organizzare i test individuali.

Una classe a casa a Roveredo

A Roveredo invece, dopo una sola settimana di scuola, alle elementari sono già emersi i primi casi di Covid. Il direttore Manuel Atanes ha dato la conferma ai collegi de La Regione: «Alcuni allievi sono risultati positivi alla fine della scorsa settimana: la direzione ne è venuta a conoscenza sabato».

Oggi, lunedì, gli allievi della classe in questione sono quindi rimasti a casa  provvisoriamente e tutti bimbi delle elementari si sono sottoposti ai test (come già previsto, ogni lunedì).

Per ora sono quattro o cinque gli allievi risultati positivi e se rimarranno tali la classe potrebbe poter tornare a frequentare le lezioni in sede.

Swisstxt