Condannato per violenza carnale

SwissTXT

31.1.2018 - 20:34

L'uomo dovrà seguire un trattamento psichiatrico
SwissTXT

Un 35enne con alle spalle 14 ricoveri alla clinica psichiatrica è stato riconosciuto colpevole di coazione sessuale e violenza carnale e condannato a due anni e mezzo di carcere, sospesi con la condizionale per permettere un trattamento psichiatrico.

La corte ha pure accolto la richiesta di indennizzo del torto morale di 10'000 franchi a favore della vittima. L'uomo nel febbraio 2017 aveva abusato di una donna, come lui ospite di un centro abitativo per persone con problemi psichici. Il giorno successivo vi fu un concitato arresto, costato al 35enne pure un'imputazione per violenza o minaccia contro le autorità.

Tornare alla home page

SwissTXT