Delitto di Ponte Capriasca

Delitto di Ponte Capriasca: è morto Klaus Ingo Opris

Swisstxt

10.1.2022 - 23:14

Il mandante dell’uccisione della giovane Flavia Bertozzi  nel 2002 è deceduto in carcere nel 2012.

Opris durante il processo
Opris durante il processo
Ti-Press

Swisstxt

10.1.2022 - 23:14

Klaus Ingo Opris, il mandante del delitto di Ponte Capriasca costato la vita nel 2002 alla giovane Flavia Bertozzi, all'epoca incinta di due gemelli, è deceduto quasi 10 anni fa, il 27 settembre 2012, in un carcere della Romania, dove stava scontando l’ergastolo.

A rivelarlo oggi, lunedì, è il marito della vittima, la guardia di confine Andrea Bertozzi, che in un post su Facebook ha spiegato di aver saputo solo ora della morte dell’uomo.

Interpellato da laRegione, Bertozzi ha spiegato che la notizia, finora sconosciuta, gli è stata confermata dal suo superiore, dopo che Alexander Bakaev, esecutore materiale del delitto, ha avviato la pratica per la scarcerazione. 

Il fatto di sangue che sconvolse il cantone intero si svolse il 3 dicembre del 2002. Flavia Moroni, incinta di due gemelli, venne uccisa dal ceceno Alexander Bakaev ingaggiato da Opris per vendicarsi di una lite avuta, nove mesi prima, in dogana con lo stesso Bertozzi.

Swisstxt