Ticino

Finanze, passa il controprogetto

Swisstxt

26.9.2021 - 16:08

In Ticino l'iniziativa per l'introduzione del referendum finanziario obbligatorio è stata bocciata col 58,2% dei voti.

Palazzo delle Orsoline
Palazzo delle Orsoline
Ti-Press

Swisstxt

26.9.2021 - 16:08

Accolto invece il controprogetto, approvato col 51,9% delle preferenze.

Il testo denominato «Basta tasse e spese, che i cittadini possano votare su certe spese cantonali» richiedeva la chiamata alle urne per ogni credito di oltre 20 milioni o 5 milioni se ricorrenti per almeno 4 anni.

La controproposta parlamentare introduce invece un filtro da parte del Gran Consiglio. Il voto dovrà essere richiesto da almeno un terzo del Legislativo e non meno di 25 deputati, per spese non inferiori ai 30 milioni o 6 milioni annui per quattro anni.

Swisstxt