Per Sommaruga la Galleria del Ceneri è un «punto d’arrivo e di partenza»

ATS / Swisstxt / pab

29.8.2019 - 12:08

Alla consigliera federale Simonetta Sommaruga sono stati mostrati i progressi dei lavori nella galleria del Ceneri. Tra circa un anno – il 4 settembre 2020 – si terrà l'inaugurazione.
Source: KEYSTONE/GAETAN BALLY

Simonetta Sommaruga a Camorino per fare il punto a un anno dell’apertura del tunnel di base del Ceneri. «Traguardo AlpTransit a un passo».

Tra circa un anno – il 4 settembre 2020 – si terrà l'inaugurazione della galleria di base del Ceneri (GBC), che segna il completamento della nuova ferrovia transalpina (Alptransit).

Confederazione, FFS e Alptransit Gotthard AG ne approfittano per organizzare diversi eventi.

Grazie alle gallerie di base del Lötschberg, del San Gottardo e del Ceneri in futuro vi sarà un'efficiente ferrovia di pianura attraverso le Alpi svizzere. Alptransit crea vantaggi per i viaggiatori, che usufruiranno di tempi di percorrenza più brevi sull'asse nord-sud e in Ticino.

Grazie alla galleria, il cantone disporrà di una rete celere regionale, con collegamenti decisamente migliori per i passeggeri in viaggio nel triangolo Bellinzona-Locarno-Lugano. 

Con l’apertura del Ceneri le FFS prevedono quindi un aumento dei passeggeri del 20% (1,2 milioni all’anno sull’asse nord-sud).

Un grande traguardo per il Governo

Per sottolineare l'avvicinarsi dell'importante traguardo giovedì mattina la consigliera federale Simonetta Sommaruga ha incontrato a Camorino la stampa davanti al portale nord del tunnel in occasione dei una manifestazione informativa. 

Dopo il Lötschberg e il San Gottardo, con il Ceneri infatti si completerà la cosiddetta New Railway Alpine Transversal (Neat), la ferrovia di pianura attraverso le Alpi, un grande traguardo per il Governo federale, le FFS come futuro operatore e AlpTransit Gotthard AG come costruttore.

«La Neat è fondamentale per il trasporto ferroviario europeo» ha poi dichiarato Sommaruga, definendola il cuore del corridoio che da Rotterdam scende fino a Genova.

Su questo fronte la consigliera federale ha rilevato l’importanza del completamento dell'opera anche in Italia, dove i lavori sono avviati, e in Germania, dove la situazione è più complessa, ma grazie a una dichiarazione firmata a maggio si dovrebbe sbloccare.

«AlpTransit significa migliori collegamenti per i viaggiatori e maggiori capacità per il traffico merci. Rafforza quindi la nostra politica di trasferimento del traffico e la protezione delle Alpi» ha spiegato Sommaruga durante la visita al cantiere.

Tabella di marcia rispettata

Oltre a Simonetta Sommaruga, all'evento nel corso del quale Dieter Schwank, direttore della Alptransit Gotthard AG, ha illustrato lo stato dei lavori, hanno partecipato anche, per il Canton Ticino, il presidente del governo Christian Vitta e il consigliere di Stato responsabile dei trasporti, Claudio Zali.

I lavori, secondo Schwank, rispettano finora la tabella di marcia. Una volta terminati quelli di costruzione prenderanno avvio tutti i test relativi alla messa in servizio e alla sicurezza.

Incontro internazionale a Locarno nel 2020

Oltre alla cerimonia d'apertura del 4 settembre 2020, è previsto un incontro dei ministri dei trasporti europei che si terrà, su invito della consigliera federale Simonetta Sommaruga, il 3 settembre 2020 a Locarno.

L'8 settembre 2020, Alptransit Gotthard AG organizzerà un evento per i partecipanti al progetto, seguito, il 12 e 13 dicembre, da un evento delle FFS per l'entrata in servizio della galleria di base del Ceneri con ospiti del mondo politico, economico e della ricerca.

Il consigliere di Stato Christian Vitta ha infine annunciato un paio di iniziative che decolleranno grazie all’apertura: una campagna promozionale in collaborazione con il DECS sulla mobilità in Ticino e – sempre con il dipartimento di Manuele Bertoli – l’ampiamento di «Ticino Ticket» che, dalla fine del prossimo anno, comprenderà anche le maggiori destinazioni e manifestazioni del Cantone. Quest’ultimo si chiamerà «Ticino Ticket Cultura».

La Svizzera in immagini

Tornare alla home page

ATS / Swisstxt / pab