Governo si esprime su moratoria medici

SwissTXT

2.11.2017 - 12:28

SwissTXT

Il Consiglio di Stato ticinese ha accolto con qualche riserva la proposta di modifica della Legge federale sull'assicurazione malattie, che comprende un nuovo sistema di autorizzazione dei medici. In particolare, è d'accordo con il principio di introdurre maggiori esigenze di qualità, ma la loro gestione non deve essere delegata solo agli assicuratori. Ha ribadito inoltre il sostegno alla possibilità per i Cantoni di stabilire un numero massimo di medici autorizzati a fatturare a carico della LAMal. L'attuale moratoria rimarrà in vigore fino a giugno del 2019.

Tornare alla home page

SwissTXT