In Ticino e nei Grigioni stabile il numero di nuovi casi

Swisstxt

28.3.2021 - 08:40

Cama (GR): test rapidi gratuiti per tutti, lotta contro la pandemia, campagna screening cantonale anti Covi-19. Nella foto, un'infermiera mentre effettua il controllo del tampone (test anti Covid-19 rapidi) eseguito sugli abitanti della Moesa, presso il centro diurno Cama-ACAM Associazione Cura e Assistenza a domicilio del Moesano.  © Ti-Press / Samuel Golay
Immagine d'illustrazione
Ti-Press

Si mantiene più o meno stabile, in Ticino e nei Grigioni, il numero di nuovi casi di COVID-19.

Swisstxt

28.3.2021 - 08:40

Nelle ultime 24 ore in Ticino le autorità sanitarie hanno registrato 87 nuovi casi di contagio. Nel medesimo lasso di tempo è stato registrato un ulteriore decesso legato alla malattia.

In totale da inizio pandemia sono risultate positive 29'971 persone e i decessi sono stati 973.

A livello di ospedalizzazioni 9 persone sono state ricoverate nei nosocomi Covid-19, mentre 7 pazienti sono stati dimessi. Ad oggi risultano ricoverate 72 persone delle quali 8 in terapia intensiva.

Finora somministrate 57'976 dosi di vaccino. In base ai dati di venerdì, risultano in quarantena 1'041 persone mentre 601 sono in isolamento.

Grigioni: un decesso e 21 casi

Nei Grigioni, nelle ultime 24 ore, le autorità sanitarie cantonali hanno segnalato ulteriori 21 casi di nuovo coronavirus e un decesso legato al Covid-19

Infezioni e decessi si attestano così, in totale da inizio pandemia, a quota, rispettivamente di 11’386 casi di contagio e di 180 decessi. Attualmente nei nosocomi retici vengono curate 12 pesone di cui solo una è sottoposta a ventilazione artificiale in terapia intensiava.

Ad oggi, domenica, nei Grigioni si contano anche 353 persone in quarantena e 220 che sono poste in isolamento. Le regioni grigionesi più colpite sono quelle di Imboden, della Bassa Engadina e dell'Albula.

Swisstxt