Il medico cantonale richiude le case per anziani, già da domani

pab

15.1.2021

Bellinzona: Coronavisrus COVID-19, aggiornamento sulla situazione in Ticino. Nella foto, il Medico Cantonale Giorgio Merlani durante la conferenza stampa.  © Ti-Press / Samuel Golay
Nella foto, il Medico Cantonale Giorgio Merlani durante una delle prime conferenze stampa sul Covid-19 la scorsa primavera.
© Ti-Press / archivio

Dopo la scoperta di un caso della variante inglese all'origine del focolaio esteso nella casa di riposo di Balerna, il medico cantonale ticinese Giorgio Merlani ha deciso la chiusura delle residenze sociosanitarie per gli anziani.

La misura era nell'aria dopo che ieri, giovedì, è stato comunicato dalle autorità cantonali che un residente della casa di riposo di Balerna è risultato positivo alla variante inglese del Covid-19, molto più contagiosa, e che nel frattempo si erano infettati i tre quarti degli altri ospiti e metà del personale.

La chiusura delle case anziani sarà effettiva già da domani, sabato, a testimonianza che il fattore tempo è più importante che durante la diffusione della versione del virus precedente.

Non saranno più permesse le visite. Inoltre, vista la contagiosità molto più elevata della nuova variante, il medico cantonale ha deciso di limitare allo stretto necessario gli spostamenti dei residenti all'esterno. Non saranno infatti più permessi, salvo casi di necessità, gli spostamenti presso gli studi medici, dentistici o gli ospedali e le uscite e passeggiate. Queste misure saranno in vigore per le prossime tre settimane almeno, fino al 7 febbraio.

Sospese le visite anche negli ospedali

Per analogia, si legge nella nota diffusa dal Medico cantonale, «a tutela della salute dei pazienti e del personale, sono sospese pure le visite in tutti gli ospedali del settore acuto e nelle strutture di riabilitazione del cantone».

«Le stesse ragioni, conclude il testo,  hanno spinto l’Ufficio del medico cantonale a sospendere le visite pure negli istituti per invalidi: strutture residenziali medicalizzate, non medicalizzate e foyer».

Tornare alla home page