Il Molino replica alla zona rossa

SwissTXT

13.9.2019 - 12:52

Gli autogestiti rivendicano un loro spazio
Source: tipress

«Una risata li seppellirà»: il collettivo autogestito del Molino replica così alla decisione del Municipio di Lugano di imporre una zona rossa all'interno della quale non potrà sfilare il corteo indetto dagli autonomi per sabato pomeriggio.

Il CSOA denuncia un «valzer di bugie e luoghi comuni» e i ribadisce che la manifestazione in partenza alle 13.30 dal Cinestar non ha mai voluto interferire con gli altri eventi in città.

«Sono abbastanza certo che sarà pacifica, ma non essendo andati a buon fine i tentativi di contattare gli organizzatori, il Municipio ha dovuto tutelare una parte della città», ha risposto Bertini durante Modem su Rete Uno.

Ticino e Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page

SwissTXT