In 1'800 per «Salva Monte Brè»

SwissTXT

16.4.2019 - 14:11

Monte Brè (Locarno): Sit-In contro la speculazione edilizia del Monte Bre. Nella foto scorcio durante il Sit-in contro la speculazione edilizia del Monte Bre, svoltosi il 9 di marzo 2019.
Ti-Press / archivio

L'iniziativa popolare comunale lanciata da «Salva Monte Brè», che si oppone al progetto edilizio «Lago Maggiore Grand» che prevede la costruzione di un resort con appartamenti e alberghi di lusso a Locarno, ha raccolto quasi 1'800 firme, 300 in più del necessario.

Ad annunciarlo martedì, ai microfoni della RSI, è Mattia Corti, stando al quale le sottoscrizioni saranno comunque raccolte fino al termine ultimo, fissato per il 21 maggio.

«Domani consegneremo alle autorità cittadine a Palazzo Marcacci una prima parte dei nomi; il resto alla scadenza», sottolinea il vicepresidente dell'associazione, confermando la notizia anticipata da La Regione.

Ticino & Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page