Dopo l'alluvione In arrivo altra pioggia, si prospetta una lunga notte per la Mesolcina

SwissTXT / amo

6.7.2024

Dalle 5 di venerdì mattina è stata nuovamente aperta nei pressi di Lostallo l'autostrada A13 San Bernardino.
Dalle 5 di venerdì mattina è stata nuovamente aperta nei pressi di Lostallo l'autostrada A13 San Bernardino.
KEYSTONE/Ti-Press/Pablo Gianinazzi

Non sono state adottate misure di evacuazione, ma l’allerta in Mesolcina sarà alta durante la notte tra sabato e domenica. Nel frattempo è stato annullato il Grin Festival di Roveredo. Lo rende noto la RSI.

SwissTXT / amo

6.7.2024

Non sono state adottate misure di evacuazione, ma l’allerta in Mesolcina è alta durante la notte tra sabato e domenica. «C’è una situazione di rischio di grado 4 e dalle 18 di questa sera sino alla stessa ora di domenica c’è uno stato di allerta e di controllo», ha detto alla RSI Philippe Sundermann, responsabile della comunicazione del Canton Grigioni.

In una riunione, a cui hanno partecipato i sindaci dei comuni della regione, i rappresentanti dei servizi in rete, polizia, pompieri e l’Ufficio federale delle strade (USTRA), è stato deciso come procedere nelle prossime 24 ore.

«Si tiene monitorata la situazione e i comuni sono all’erta», ha sottolineato il portavoce. «Anche a livello di comunicazioni è tutto pronto e si spera che la meteo sia un po’ più delicata rispetto a dieci giorni fa».

Per il momento, come spiega la radiotelevisione, l’unica conseguenza del maltempo è stata la cancellazione del Grin Festival di Roveredo. Per chi non è riuscito a rientrare al proprio domicilio sono stati messi a disposizione degli alloggi della protezione civile.

Previste misure di evacuazione se l'allerta passa a livello 4

Nel caso in cui il grado di allerta meteo dovesse passare al livello 4 sono state previste delle evacuazioni mirate nelle zone più a rischio, si legge sul sito della RSI.

Le operazioni sono gestite dallo Stato Maggiore di intervento, ma questo cambierebbe in caso di grado 4. «La polizia subentra in caso di problemi con le strade cantonali e la A13 e H13», ha puntualizzato Sundermann.

Le autorità chiedono inoltre alla popolazione di non avvicinarsi ai corsi d’acqua e di evitare l’accesso alle strade. In caso di emergenza è a disposizione una hotline al numero 081 552 04 30.