Crescono contagi e ospedalizzati in Ticino e nei Grigioni

Swisstxt

13.10.2021 - 11:18

Immagine simbolica: i medici curano un paziente Covid: al momento, molte persone ricoverate sono rientrate da viaggi dal sud-est Europa.
Immagine d'illustrazione
KEYSTONE /archivio

In Ticino e nei Grigioni è tornato ad aumentare il numero delle nuove infezioni da Covid-19, come anche quello delle ospedalizzazioni.

Swisstxt

13.10.2021 - 11:18

Per quel che concerne il Ticino, nelle ultime 24 ore sono stati segnalati 29 nuovi contagi e tre nuovi ricoveri in ospedale per la malattia, che portano il totale a 7, di cui 2 in terapia intensiva.

In compenso, non si registra nessun nuovo decesso. Il bilancio dall'inizio della pandemia resta fermo a 1'007 morti. L'ultimo decesso è stato annunciato una settimana fa.

Nei Grigioni, invece, le infezioni annunciate sono 31, per un totale di 231 casi attivi, mentre 435 persone sono costrette in quarantena.

Anche in territorio retico non si registrano decessi, ma aumentano le ospedalizzazioni: i pazienti affetti da Covid-19 salgono da 12 a 14, di cui 4 in cure intense.

Swisstxt