In Ticino è corsa al tampone

SwissTXT / pab

26.10.2020

Sempre più tamponi in Ticino
Sempre più tamponi in Ticino
Ti-Press

L'aumento dei casi positivi al coronavirus nelle ultime settimane ha portato anche a un aumento delle richieste di tamponi. E da oggi sono nuovamente attive le cosiddette «tendine» fuori dai pronto soccorsi dell'Ente ospedaliero.

«Chi ha dei sintomi - spiega il vicecapo dell'area medica dell'Ente ospedaliero cantonale (EOC) Mattia Lepori ai microfoni della RSI - si rivolga però innanzitutto al suo medico di famiglia. Oppure alla hotline, che gli troverà un appuntamento presso i checkpoint e le altre strutture dedicate. Non si tratta di una corsia preferenziale. Si tratta di una corsia dedicata ai pazienti per i quali viene ritenuta la necessità di fare un tampone».

Chi ha bisogno di un tampone per un viaggio all'estero può invece farlo a pagamento all'ospedale Civico di Lugano.

Tornare alla home page