Ripartizione dei dicasteri

Municipio di Lugano, l'UDC non ci sta

Swisstxt

3.9.2021 - 11:59

L'UDC di Lugano ha espresso in una nota la sua delusione per la ripartizione dei dicasteri dopo l'ingresso in Municipio di Tiziano Galeazzi al posto del defunto Marco Borradori. 

Nella foto una veduta del municipio di Lugano in Piazza Riforma. 
Nella foto una veduta del municipio di Lugano in Piazza Riforma. 
© Ti-Press / archivio

Swisstxt

3.9.2021 - 11:59

A Tiziano Galeazzi è stato attribuito «un dicastero parziale, orfano della divisione finanze», che invece è rimasta in capo al vicesindaco Michele Foletti.

«Una mossa «già anticipata pubblicamente in barba alla concordanza e alla collegialità dell’Esecutivo». «L’UDC e il proprio gruppo in Consiglio comunale trarranno le proprie conclusioni e agiranno di conseguenza», si legge nel comunicato.

Da parte sua il sindaco ad interim Michele Foletti ha spiegato in un'intervista alla RSI le ragioni che hanno spinto l'Esecutivo alla ripartizione resa nota ieri, sottolineando che è avvenuta all'unanimità (vedi articolo qui sotto, ndr.).

Swisstxt