Peggiora ancora la situazione nei Grigioni e in Ticino

SwissTXT / sam

23.11.2021 - 10:20

Sollecitato soprattutto l'ospedale cantonale di Coira
KSGR

La situazione sul fronte del Covid-19 non accenna a migliorare nei Grigioni e in Ticino. 

SwissTXT / sam

23.11.2021 - 10:20

Nei Grigioni, infatti, dopo una settimana si è registrato anche un altro decesso a causa del virus. È il 206esimo dall'inizio della pandemia. Lo si è appreso martedì mattina dall'aggiornamento quotidiano diffuso dalle autorità sanitarie cantonali che fa stato anche dell'aumento da 34 a 38 del numero delle persone ricoverate negli ospedali con tre pazienti che necessitano di respirazione artificiale.

Le nuove positività emerse alla vigilia dell'entrata in vigore delle nuove misure per le scuole. sono state 165. Un dato che è di oltre il 50% superiore a quello di una settimana fa.

In Ticino 10 ricoveri in più in un giorno

Per quel che riguarda invece il Ticino, le persone ricoverate negli ospedali ticinesi a causa del Covid-19 continua ad aumentare: martedì si contano 50 pazienti, 10 in più del giorno precedente ed è il dato più alto dallo scorso in maggio. Sono 6 le persone ricoverate nei reparti di cure intense.

Sono intanto 115 i nuovi contagi segnalati, di cui due nelle case per anziani ticinesi. Un dato giornaliero così elevato non si registrava dalla fine del mese di marzo.

Non viene segnalato nessun nuovo decesso legato alla malattia, con il bilancio stabile a 1'008 morti dall'inizio della pandemia.

SwissTXT / sam