Politica ticinese

Luce verde al salario minimo

SwissTXT

26.11.2019 - 12:41

Palazzo delle Orsoline a Bellinzona
Ti-Press / archivio

Il Ticino è un po' più vicino al salario minimo.

Martedì la commissione della gestione del Gran Consiglio ha approvato a larga maggioranza una proposta che parte da 19,75 per raggiungere poi i 20 franchi e 25 centesimi. Il Legislativo dovrebbe affronterà il tema nella sessione di dicembre.

Solo il PLR non ha firmato e deciderà mercoledì se e come aderire al rapporto. L'intenzione è di introdurre il salario minimo a gennaio 2021.

Dopo 4 anni si prevede una valutazione della misura del Governo ticinese, che verrà sottoposta al Gran Consiglio. Il sì dei ticinesi al salario minimo legale chiesto da un'iniziativa dei Verdi risale al giugno 2015.

Ticino e Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page

SwissTXT