Mastite bovina, successo ticinese

SwissTXT

25.9.2019 - 19:05

Controllati 3'500 capi in due anni
Source: Keystone

Sono 3'500 le mucche controllate in 2 anni in Ticino nell'ambito di un progetto pilota per debellare la mastite bovina provocata dallo stafilococco aureo genotipo B.

Questa malattia provoca alterazioni della quantità e qualità del latte e possibili intossicazioni alimentari quando lo si beve crudo o si mangia formaggio a latte crudo.

168 aziende hanno aderito all'iniziativa

Sono 168 le aziende che hanno aderito all'iniziativa e dei capi esaminati, provenienti dall'87% degli allevamenti cantonali, 350 sono risultati infetti.

I controlli preventivi hanno permesso di curare gli animali malati con un antibiotico specifico. Il successo della strategia sta ora suscitando l'interesse di altri cantoni.

Ticino e Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page

SwissTXT