Minori risorse a Ticino e Grigioni

SwissTXT

16.6.2020 - 14:08

Immagine d'illustrazione
Ti-Press / Archivio

La Confederazione e i Cantoni finanziariamente forti metteranno a disposizione di quelli più deboli 5,206 miliardi di franchi nel 2021, ovvero 76 milioni (-1,4%) in meno rispetto a quest'anno.

Il Ticino otterrà 44,770 milioni, i Grigioni 270,809 milioni. L'Amministrazione federale delle finanze ha calcolato i versamenti di compensazione nell'ambito della perequazione finanziaria. Il cantone italofono riceverà 1,552 milioni in meno che nel 2020, quello retico 2,237 in meno.

I calcoli saranno sottoposti ai Cantoni, che forniranno un parere. Il 2021, si ricorda in una nota martedì, sarà il secondo anno di transizione della riforma della perequazione finanziaria.

Tornare alla home page

SwissTXT