Covid

Misure revocate, ma non le raccomandazioni. Ancora due morti in Ticino

Swisstxt

1.4.2022 - 11:56

Da oggi, venerdì, scatta la revoca di tutte le restrizioni anti Covid in Svizzera. Il medico cantonale ticinese invita alla prudenza. Calano le nuove infezioni da SARS-CoV-2 ma ci sono ancora due morti e più pazienti in cure intense.

Il Medico cantonale Giorgio Merlani
Il Medico cantonale Giorgio Merlani
Ti-Press / archivio

Swisstxt

1.4.2022 - 11:56

Il Consiglio federale lascia ai Cantoni il compito di implementare eventuali misure laddove necessario. Il medico cantonale Giorgio Merlani in una nota  afferma che: «È' importante che ognuno di noi faccia la sua parte». E invita la popolazione a osservare le norme d'igiene e di indossare le mascherine «se le distanze non possono essere garantite o ci si trova in un luogo chiuso con forte affluenza». 

«Se presentiamo sintomi - ricorda Merlani - restiamo a casa e facciamoci testare evitando così di contagiare altre persone».

Il medico cantonale ricorda inoltre che «L’uso obbligatorio della mascherina viene pertanto mantenuto negli ospedali, nelle case per anziani e anche nelle strutture sanitarie e sociosanitarie ambulatoriali, studi medici, farmacie e in ogni altro luogo dove viene esercitata una professione sanitaria».

Giova ricordare che per ospedali, cliniche e strutture sanitarie si è anche proceduto con ulteriori allentamenti nelle modalità di visita ai pazienti. Inoltre, uscite e congedi sono nuovamente liberi.

Altri due morti in Ticino

Sono 440 i nuovi casi di coronavirus segnalati venerdì in Ticino, un dato che conferma il calo delle infezioni registrato negli ultimi giorni. Si tratta del minor numero di casi giornalieri registrato dalla metà di febbraio.

Nelle case per anziani, secondo i dati dell'Adicasi, i residenti infettatisi sono saliti di 15 unità, arrivando a 115 in 23 delle 69 strutture sul territorio.

La situazione negli ospedali del cantone resta piuttosto stabile, con in totale 112 pazienti Covid, uno in meno rispetto a giovedì, ma un lieve aumento dei casi gravi, con le persone ricoverate nei reparti di cure intense passate da 5 a 7.

Sono inoltre 2 i nuovi decessi legati al Covid-19, che portano il bilancio dall’inizio della pandemia a 1'160 morti.

La campagna di sensibilizzazione per questa nuova fase pandemica
La campagna di sensibilizzazione per questa nuova fase pandemica
Canton Ticino

Swisstxt