Covid: nessun decesso in Ticino e nei Grigioni, ma quasi 100 casi

Swisstxt

11.2.2021 - 10:40

Situazione stabile
keystone

Tra Ticino e Grigioni sono stati segnalati quasi un centinaio di nuovi casi di Covid. In entrambi i cantoni non si segnalano decessi.

Le autorità cantonali ticinesi hanno comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati registrati 60 casi e nessun decesso. Le persone che hanno perso la vita, in Ticino,  a causa della pandemia restano dunque 949, mentre i contagi sono in totale 27'305.

La situazione negli ospedali continua a migliorare leggermente. Rispetto a mercoledì i pazienti sono diminuiti di due unità, passando da 93 a 91. In cure intense si trovano 17 persone, una in più rispetto all'ultimo bollettino.

Nelle case anziani si registra invece un doppio zero, sia alla voce nuove infezioni, sia a quella dei morti, che fin qui sono stati 383. Resta un solo residente positivo nelle 68 strutture del cantone.

Grigioni, cala il numero dei pazienti in ospedale

Le autorità retiche fanno stato di 38 nuovi casi di Covid ma nessun decesso. Il bilancio della pandemia nei Grigioni resta fermo da oltre una settimana a 170 morti, su un totale di 10'328 infezioni. I casi attivi posti in isolamento sono 307 (-17), mentre 416 persone si trovano in quarantena.

Cala il numero dei pazienti in ospedale, da 21 a 19, mentre è stabile a 6 quello dei ricoverati in cure intense e sale da 4 a 5 quello dei sottoposti a respirazione artificiale. A livello regionale, nel Moesano i casi attivi sono 5, di cui 3 nuovi.

Tornare alla home page

Swisstxt