Non luogo a procedere per Caverzasio

SwissTXT

7.11.2017 - 17:31

SwissTXT

È stato emanato il decreto di non luogo a procedere per Daniele Caverzasio.

Nei suoi confronti era stato aperto un incarto, ovvero una raccolta preliminare di informazioni, a margine dell'inchiesta che coinvolge l'infermiere accusato di furto di medicamenti all'Ospedale di Mendrisio. Il capogruppo della Lega dei ticinesi in Gran Consiglio era sospettato di aver indebitamente consentito al 29enne l'uso di un farmaco soggetto a ricetta medica, da lui acquistato. Come riportato dal portale LiberaTV e confermato dal Ministero pubblico, il procuratore generale John Noseda ha firmato il 25 ottobre l'abbandono del procedimento a suo carico.

Tornare alla home page

SwissTXT