Non si riapre, Gobbi: «Nessuna sorpresa»

SwissTXT / pab

19.3.2021

Bellinzona: conferenza stampa Consiglio di Stato, aggiornamento Covid-19. Nella foto il Consigliere di Stato Norman Gobbi all´arrivo in sala stampa.
© Ti-Press / Samuel Golay
Il presidente del Governo ticinese Norman Gobbi
Ti-Press

«Non sono sorpreso dalle decisione del Consiglio federale, tre su quattro indicatori fissati per procedere con le riaperture non erano soddisfatti».

SwissTXT / pab

19.3.2021

Così il presidente del Governo ticinese Norman Gobbi ha commentato, ai microfoni della RSI, la decisione odierna del Consiglio federale di non procedere con ulteriori aperture.

«Il passo falso è stato quello di sollevare delle legittime aspettative in settori come la ristorazione. È un elemento che dobbiamo considerare, viste le sofferenze vissute», ha aggiunto.

«La Pasqua, per certi versi, è oramai compromessa: ci sarà la possibilità di pernottare nelle nostre strutture alberghiere, ma non di mangiare al ristorante», ha concluso Gobbi.